Ammontare complessivo dei premi

Sezione relativa all'ammontare complessivo dei premi, come indicato all'art. 20, c. 1 del d.lgs. 33/2013
Normativa di Riferimento per la Sezione:

Art. 20: Obblighi di pubblicazione dei dati relativi alla valutazione della performance e alla distribuzione dei premi al personale.
1. Le pubbliche amministrazioni pubblicano i dati relativi all'ammontare complessivo dei premi collegati alla performance stanziati e l'ammontare dei premi effettivamente distribuiti.

Liquidazione progetti Fondo 2012

ISTITUTO AUTONOMO CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI RAGUSA
LIQUIDAZIONE PROGETTI FONDO 2012
Somme disponibili per la produttivita' collettiva lettera "a" = €.46.982,47 (tot. Somme residuali 2011) + €. 10.297,95 (somme disponibili lettera "a" fabbisogno anno corrente 2012) - €. 14.000,00 Indennita' di risultato Posizioni Organizzative anno 2012. TOTALE SOMME DISPONIBILI : €. 43.280,42
             
    OMISSIS    
SOMMA DISPONIBILE TOTALE LIQUIDATO 29.600,00  
43.280,42 RESIDUO 13.680,42  
   
Liquidazione progetti obbiettivi presenti nella relazione programmatica del Direttore Generale allegata al
Bilancio preventivo esercizio 2012 nonche' nel documento di Gestione Esercizio 2012 - ( Regolamento di
amministrazione e contabilita' approvato con Deliberazione del C. d. A. n.12/2012 del 03/04/2012)
  Unita' Operativa Complessa     N. PROT. DATA  
1 U.O.C. Segreteria 3191 12/7/2013
2 U.O.C. Personale 3115 8/7/2013
3 U.O.C. Ragioneria 3163 11/7/2013
4 U.O.C. Centro Elaborazione Dati 3155 9/7/2013
5 U.O.C. Affari Legali 3058 2/7/2013
6 U.O.C. Assegnazione alloggi e Riscatti 3139 8/7/2013  
7 U.O.C. Segreteria Tecnica, appalti, contratti espropri 3137 8/7/2013  
8 U.O.C. Progettazione, Direz.lavori e programma Triennale 3112 5/7/2013  
9 U.O.C. Manutenzione e Recupero Edilizio 3112 5/7/2013  
 
VISTO SI LIQUIDI il superiore importo di €. 29.600,00 a carico del Cap 16 parte Residui del Bilancio 2013
Gli importi vengono erogati solo ai dipendenti che avranno firmato la dichiarazione di accettazione salvo conguaglio.
Ragusa li, 26/03/14 Il Direttore Generale
Dr. Giovanni Scuderetti