COMUNICATO STAMPA DEL 05/12/2018

L’Istituto Autonomo Case Popolari di Ragusa ha ricevuto ieri 4 dicembre un’informazione dal Comando provinciale dei Vigili del Fuoco per una presunta emergenza strutturale verificatasi nella palazzina, lotto 53 di via Solunto n. 12, di proprietà mista (privata e pubblica) e della quale lo IACP è proprietario di 12 unità su 18 appartamenti.
L’Istituto, che resta in stretto contatto con le istituzioni interessate (Comune e Prefettura), ieri stesso si è immediatamente attivato mettendo a disposizione dell’amministratore del condominio Sig. Mario Chiavola della CondoStudio, tutto il supporto tecnico e amministrativo necessario per la valutazione delle iniziative urgenti e necessari da porre in essere.
Si ribadisce inoltre che l’amministratore di condominio, su mandato dei proprietari, tra cui l’Istituto, aveva già dato incarico per la progettazione delle opere di manutenzione straordinaria. Lo stesso tecnico incaricato è stato prontamente informato e già da domani sarà attivo presso l’istituto un tavolo tecnico per affrontare l’emergenza riscontrata.
Intanto il comune di Ragusa con Ordinanza n. 138067 del 4/12/2018, poi integrata con successiva ordinanza n. 2073 del 5/12/2018, ha provveduto alla custodia del condominio con decorrenza immediata e a una adeguata assistenza ai cittadini evacuati provvisoriamente ospitati presso strutture private o familiari.
f.TO. Il Direttore Generale IACP Ragusa