Privacy Policy

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che ol consultano.

Scarica Informativa Privacy

Dichiarazione

Lo IACP Ragusa ha individuato il Responsabile della Protezione dei Dati (RPD) o Data Protection Officer (DPO) nella società di:

INDO S.r.l.s. con:

Il Responsabile della Protezione dei Dati (RPD) è una figura prevista dall’articolo 37 del Regolamento UE n. 2016/679 ed è il soggetto designato ad assolvere funzioni di supporto e controllo, consultive, formative e informative relativamente all’applicazione del regolamento medesimo.

Coopera con l’Autorità Garante e costituisce il punto di contatto, anche rispetto agli interessati, per le questioni connesse al trattamento dei dati personali (artt. 38 e 39 del regolamento).

La presente Informazione sul trattamento dei Dati, prevista dal nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei dati R.UE 679/2016, è rivolta agli utenti del portale e dei servizi web del Comune di Arzignano (nel seguito indicato come “Ente”) accessibili per via telematica.
La presente informativa è limitata alla navigazione sui siti citati e non ha valore per i siti esterni all’Ente anche se consultati a partire da link presenti sul portale e sui siti tematici.
La presente informativa descrive le modalità di gestione del portale web e delle sessioni tematiche del comune in relazione al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano, che scelgono di registrarsi e/o che utilizzano servizi online.

Finalità del Trattamento

I dati di cui il Titolare verrà a conoscenza verranno usati esclusivamente per erogare i servizi richiesti dall’utente e per lo svolgimento delle funzioni istituzionali in virtù dei compiti attribuitigli dalla legge e dai regolamenti.

Trattamento dei Dati

Consultazione del portale: dati di navigazione
I sistemi informatici e le funzioni applicative del portale acquisiscono, alcuni dati la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione.
Queste informazioni vengono utilizzate per ricavare informazioni statistiche sull’uso del portale; tuttavia per loro natura, potrebbero consentire l’identificazione degli interessati attraverso l’indirizzo IP. Questi dati vengono rimossi dai sistemi dopo l’elaborazione delle statistiche.

Servizi on line
In fase di registrazione al portale vengono richiesti alcuni dati personali che servono per l’identificazione del soggetto registrato. In fase di sottoscrizione di servizi online potranno essere richiesti dati aggiuntivi, anche sensibili, a seconda dello specifico servizio prescelto. Le finalità di trattamento sono diverse a seconda del servizio e descritte in dettaglio nelle relative pagine di sottoscrizione.
I dati acquisiti saranno trattati per lo svolgimento delle attività istituzionali dell’ente, nei limiti stabiliti dalla legge e dai regolamenti, nel rispetto dei principi generali di trasparenza, correttezza e riservatezza.

Invio di mail a indirizzi indicati nel portale
L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati sul sito comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.

I dati richiesti per la registrazione sono necessari per consentire l’accesso ai servizi e nel caso non vengano forniti ciò comporta l’impossibilità da parte dell’Ente di procedere nell’erogazione degli stessi.
Il soggetto che effettua la registrazione dà il consenso al trattamento dei dati, consapevole che in assenza di tale consenso la registrazione e la sottoscrizione dei servizi non possono aver luogo.

Modalità del trattamento

I dati personali sono trattati con applicazioni software per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti.
Sono osservate specifiche misure di sicurezza per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati. Oltre al trattamento del dato in formato digitale, l’ente potrà gestire le informazioni acquisiste in formato cartaceo in seguito alla stampa dei documenti.

Utilizzo di cookie

I cookie sono file di testo che vengono salvati sui computer degli utenti a accedono al sito per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito e monitorarne l’utilizzo.
Il sito del comune utilizza due tipi di cookie tecnici: cookie di sessione per l’autenticazione (servizi on line e aree riservate) e cookie di monitoraggio. Non vengono utilizzati cookie di profilazione.

Informativa cookie

Comunicazione e Diffusione dei dati

I dati personali degli interessati possono essere trattati dal personale dell’ente autorizzato e possono essere comunicati per le finalità precedentemente descritte a collaboratori esterni, o società pubbliche e private che svolgono attività e servizi per conto dell’Ente. la comunicazione si rende necessaria per il corretto adempimento delle finalità istituzionali del Comune.
I dati personali non sono soggetti a diffusione da parte di codesto ente e non sono soggetti a trasferimento in altro stato.

Diritti dell’Interessato

Il Regolamento Europeo conferisce all’interessato l’esercizio di specifici diritti, tra cui quello di ottenere dal titolare la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali e la loro messa a disposizione in forma intelligibile.
L’interessato ha diritto di avere conoscenza dell’origine dei dati, della finalità e delle modalità del trattamento, della logica applicata al trattamento, degli estremi identificativi del titolare e dei soggetti cui i dati possono essere comunicati.
L’interessato ha inoltre diritto di:

  • ottenere l’aggiornamento, la rettifica e l’integrazione dei dati, la cancellazione se non in contrasto con le normative, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge.
  • di essere informato nel caso in cui il titolare decida di modificare le modalità di trattamento dei dati e l’eventuale trasferimento
  • di porre reclamo all’autorità di controllo identificata nel garante della Privacy

Soggetti Coinvolti nel trattamento

L’ente ha anche identificato il Responsabile per la Protezione dei dati (DPO) nella società di:

INDO S.r.l.s. con:

  • sede legale in Cosenza
  • P.IVA 03510180783
  • la Dott.ssa Michela Simonetti come DPO

a cui il cittadino può rivolgersi per esercitare i sui diritti in tema di trattamento dei dati.

Titolare del Trattamento

Il Titolare del trattamento IACP di Ragusa:

  • sede inVia M. Spadola n. 3 – 97100 Ragusa
  • tel. 0932/245722
  • PEC: iacpragusa@pec.it

nella persona del suo Rappresentante legale pro tempore il Commissario Straordinario.

Whistleblowing

Informativa sul trattamento dei Suoi dati personali
A.rt 31 GDPR – Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (UE/2016/679)

Gentile Segnalatore,
La informiamo che, in merito alla normativa che istituisce e razionalizza il Whistleblowing codesta Pubblica Amministrazione si impegna affinchè i Suoi dati personali, se eventualmente forniti, vengano trattati garantendo la Sua tutela e il suo diritto alla riservatezza.
Pertanto la invitiamo a leggere attentamente la seguente informativa.

Natura dei dati trattati
I dati personali oggetto di trattamento sono i dati personali che lei espressamente fornisce mediante i canali di segnalazione e/o la Piattaforma utilizzata per la segnalazione.
Le ricordiamo che può, ai sensi dell’art. 4del D. Lgs. 24/2023 anche procedere ala segnalazione anonima, avendo poi diretto a integrarla successivamente con i Suoi dati identificativi.
Ad ogni modo il procedimento di segnalazione di reati e irregolarità può prevede la raccolta dei dati personali inseriti nella apposita piattaforma informatica e/o comunicati a codesta Pubblicata su altro canale, dedicato alla ricezione delle segnalazioni, nonché dei dati personali presenti nella segnalazione, inclusa la documentazione ad essa allegata.
Nell’ambito delle segnalazioni possono essere trattati dati anche relativi al soggetto segnalato o ad altri soggetti coinvolti dalla segnalazione e possono riguardare dati comuni ed anche particolari e relativi a reati ed irregolarità.
Precisiamo che, nel trattare tali dati, ci atterremo scrupolosamente ai limiti ed alle condizioni, imposte dal GDPR, relative al trattamento dei dati particolari nei rapporti di lavoro.

Finalità del trattamento, base giuridica e periodo di conservazione dei dati
I dati personali che La riguardano, dei quali entriamo in possesso a mezzo della Sua segnalazione, sono trattati da questo Ente ai sensi della normativa in materia di whistleblowing per le finalità istituzionali di tutela del dipendente pubblico o collaboratore che segnala illeciti dei quali sia venuto a conoscenza nell’ambito del rapporto di lavoro pubblico o privato.
La base giuridica di tale trattamento è identificabile in quanto disposto dall’art. 6, par. 1, lett. c) RGPD: lI trattamento è, infatti, necessario ai fini dell’adempimento di un obbligo di legge al quale è soggetto il titolare del trattamento ed, in particolare per:
• prevenire e contrastare fenomeni corruttivi e promuovere una cultura della legalità, con particolare riguardo alla segnalazione degli illeciti, ai sensi e per gli effetti dell’art. ,1 comma 51, della L.190/2012, dell’art. 54-bis del D.lgs. 165/2001, nonché della .L 179/2017;
• fini di archiviazione nel pubblico interesse, ai sensi e per gli effetti della L. 241/1990, del D.P.R 445/2000, del D.Lgs. 42/2004,
nonché del D. Lgs. 82/2005.
I dati personali raccolti saranno conservati a norma di legge, per il tempo necessario all’accertamento della fondatezza della segnalazione e, se del caso, all’adozione dei provvedimenti conseguenti e/o all’esaurirsi di eventuali azioni avviate a seguito della segnalazione. Qualora i dati siano contenuti in documenti cartacei, si provvederà alla custodia e conservazione in apposito armadio chiuso a chiave e accessibile solo alle persone appositamente autorizzate.

Modalità del trattamento
lI trattamento dei dati avviene mediante l’utilizzo di strumenti e procedure idonei a garantirne la sicurezza e la riservatezza e potrà essere effettuato sia mediante supporti cartacei, sia attraverso l’ausilio di mezzi informatici.

Obbligo o facoltà di conferire i dati
Le ricordiamo che non sussiste per Lei alcun obbligo di conferimento dei Suoi dati personali, essendo espressamente riconosciuto li diritto ad effettuare una segnalazione anonima. Pertanto è per lei facoltativo fornirci i suoi dati personali.

Ambito di conoscenza dei Suoi dati
I suoi dati non possono essere oggetto di diffusione né comunicati a terzi senza uno specifico motivo. Le ricordiamo che le segnalazioni verranno gestite dal Responsabile della Prevenzione della corruzione e della Trasparenza, il quale ha facoltà di comunicare i suoi dati personali e la sua segnalazione alle Autorità Competenti.
Si informa che nell’ambito del procedimento disciplinare attivato dall’amministrazione contro il presunto autore di condotta illecita, l’identità del segnalante può essere rivelata solo previo consenso di quest’ultimo. Nel caso in cui l’identità del segnalante risulti indispensabile alla difesa del soggetto cui è stato contestato l’addebito disciplinare, l’ente non potrà procedere con il procedimento disciplinare se il segnalante non acconsente alla rivelazione della propria identità.

Trasferimento dati: La gestione e al conservazione dei dati personali avviene su server ubicati all’interno dell’Unione Europea di proprietà e/o nella disponibilità del Titolare e/o di società terze incaricate, debitamente nominate quali responsabili del trattamento. Il Titolare assicura sin d’ora che il trasferimento dei dati extra-UE avverrà in conformità alle disposizioni contenute nel Capo V, GDPR (articolo 46), mediante l’adozione di clausole tipo redatte sulla base delle versioni elaborate dalla Commissione Europea.

I Suoi diritti
Gli art. dal 15 al 2 del GDPR UE 679/2016 Le conferiscono specifici diritti. In particolare, potrà ottenere conferma dell’esistenza o meno di dati personali che La riguardano e la comunicazione di tali dati e delle finalità su cui si basa il trattamento. Inoltre, potrà ottenere la cancellazione, al trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l’aggiornamento, la rettificazione o, qualora sussista un Suo interesse in merito, l’integrazione dei dati. Potrà opporsi, per motivi legittimi, al trattamento stesso.

Informativa sul trattamento dei Suoi dati personali relativi all’assegnazione di alloggi di edilizia residenziale
Art. 13 GDPR -Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (UE/2016/679)

Gentile Utente,
La informiamo che, un relazione all’ emanazione dei bandi relativi all’assegnazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica, di appartamenti protetti, di alloggi in locazione permanente, affitto garantito, ed eventuali ulteriori tipologie al momento non incluse, l’Istituto è tenuto ad entrare in possesso ed a trattare dati a Lei relativi, qualificati come personali dal GDPR EU 679/2016. In conformità a tale norma la invitiamo, quindi, a leggere attentamente la seguente informativa.

Natura dei dati trattati
Per poter partecipare al bando l’Utente è chiamato a conferire una serie di dati personali Suoi e di terzi, indispensabili ai fini dell’identificazione dei requisiti di partecipazione ed alla formazione di una graduatoria. Tal dati personali, possono essere dell’Utente e/o di terzi e sono a titolo esemplificativo e non esaustivo: nome, cognome, indirizzo mail, numero di telefono, codice fiscale, residenza, certificazioni di invalidità propri o dei componenti del nucleo familiare, certificazioni mediche, casellari giudiziari e/o autocertificazioni contenenti dati giudiziari.
Precisiamo che, nel trattare tali dati, ci atterremo scrupolosamente ai limiti ed alle condizioni, imposte dal GDPR, relative la trattamento dei dati particolari. Inoltre il trattamento dei dati sensibili e giudiziari avviene esclusivamente in quanto previsto da norma di legge o provvedimento del Garante, nell’ambito delle relative finalità di interesse pubblico specificate.

Finalità del trattamento, base giuridica e periodo di conservazione dei dati
I dati personali, Suoi ed eventualmente dei componenti del nucleo familiare, che Le vengono richiesti e che verranno trattati fino a dieci anni dalla conclusione del bando, conseguono el finalità di assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica, di appartamenti protetti, di alloggi in locazione permanente, affitto garantito, ed eventuali ulteriori tipologie al momento non incluse. La base giuridica per li trattamento dei dati personali è ravvisabile nell’obbligo di legge e nell’interesse pubblico espressamente previsto all’interno dello Statuto dell’Istituto approvato con RD. . 30/03/1942 pubblicato nella G.U. n. 522 del 29/05/1942 e modificato con D.P.R. n. 457 del 02/05/1973 pubblicato nella G.U. n. 149 del 21/08/1973.
Il periodo di conservazione dei dati personali è ravvisabile nel termine di dieci anni dalla conclusione delle attività di assegnazione degli alloggi.

Modalità del trattamento
Il trattamento dei dati avviene mediante l’utilizzo di strumenti e procedure idonei a garantirne al sicurezza e la riservatezza e potrà
essere effettuato sia mediante supporti cartacei, sia attraverso l’ausilio di mezzi informatici.

Obbligo o facoltà di conferire i dati
Pur essendo per Lei facoltativo fornirci i dati, La informiamo che, in loro mancanza, sarà per l’Istituto impossibile dare seguito alla
Sua domanda di partecipazione. Il loro mancato conferimento da parte Sua comporta quindi di fatto l’impossibilità di partecipare al
bando con conseguente inammissibilità della domanda.

Ambito di conoscenza dei Suoi dati
Le seguenti categorie di soggetti possono venire a conoscenza dei Suoi dati: Titolare ed incaricati del trattamento, addetti dell’ufficio personale, soggetti nostri consulenti, in qualità di responsabili esterni, nei limiti necessari per svolgere il loro incarico presso la nostra organizzazione, previo nostra lettera di incarico e/o stipula contratto che imponga il dovere di riservatezza e sicurezza, nonché soggetti che hanno necessità di accedere ai suoi dati per consulenze legali, con finalità ausiliare al rapporto che intercorre tra Lei e noi, nei limiti strettamente necessari per svolgere i compiti ausiliari loro affidati.

Comunicazione e diffusione
I Suoi dati non verranno da noi diffusi a soggetti indeterminati mediante la loro messa a disposizione o consultazione, ad eccezione della pubblicazione delle graduatorie di assegnazione, le quali però verranno trattate in virtù dell’applicazione del principio di minimizzazione dei dati personali.
I Suoi dati potranno da noi essere comunicati, per quanto di loro rispettiva e specifica competenza, ad Enti ed in generale ad ogni soggetto pubblico o privato rispetto al quale vi sia per noi obbligo (o facoltà riconosciuta da norme di legge o di normativa secondaria o comunitaria) o necessità di comunicazione.
Trasferimento dati: La gestione e al conservazione dei dati personali avviene su server ubicati all’interno dell’Unione Europea di proprietà e/o nella disponibilità del Titolare e/o di società terze incaricate, debitamente nominate quali responsabili del trattamento. Il Titolare assicura sin d’ora che il trasferimento dei dati extra-UE avverrà in conformità alle disposizioni contenute nel Capo V, GDPR (articolo 46), mediante l’adozione id clausole tipo redatte sulla base delle versioni elaborate dalla Commissione Europea.
I Suoi diritti
Gli art. dal 15 al 2 del GDPR EU 679/2016 Le conferiscono specifici diritti. In particolare, potrà ottenere conferma dell’esistenza o meno di dati personali che La riguardano e al comunicazione di tali dati e delle finalità su cui si basa li trattamento. Inoltre, potrà ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l’aggiornamento, la rettificazione o, qualora sussista un Suo interesse in merito, l’integrazione dei dati. Potrà opporsi, per motivi legittimi, al trattamento stesso.
Le chiediamo cortesemente di segnalare tempestivamente ogni eventuale variazione dei Suoi dati personali in modo da poter ottemperare all’art. 16, della suddetta normativa, che richiede che i dati raccolti siano esatti e, quindi, aggiornati.

Informativa sul trattamento dei Suoi dati personali

Art. 13 GDPR – Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (UE/2016/679)

Gentile dipendente,
La informiamo che, in relazione all’instaurazione ed all’esecuzione del rapporto lavorativo con Lei in essere, l’Istituto è tenuto ad entrare in possesso ed a trattare dati a Lei relativi, qualificati come personali dal GDPR EU 679/2016. In conformità a tale norma la invitiamo, quindi, a leggere attentamente la seguente informativa.

Natura dei dati trattati
Oltre ai suoi dati anagrafici e fiscali, definiti dalla legge come comuni, per il corretto svolgimento del rapporto di lavoro e contrattuale abbiamo necessità di trattare taluni dati definiti dalla legge come particolari, si tratta dei dati dai quali si ricavano informazioni sullo stato di salute (es. certificati medici di malattia, infortunio o maternità) o sull’adesione a sindacati, nei limiti in cui il trattamento è necessario per ottemperare agli obblighi previsti dalla legge, dai regolamenti, dalla normativa comunitaria e dai contratti collettivi di lavoro.
Precisiamo che, nel trattare tali dati, ci atterremo scrupolosamente ai limiti ed alle condizioni, imposte dal GDPR, relative al trattamento dei dati particolari nei rapporti di lavoro.

Finalità del trattamento, base giuridica e periodo di conservazione dei dati
I dati personali, Suoi ed eventualmente dei Suoi familiari, che Le vengono richiesti e che verranno trattati per tutta la durata del rapporto contrattuale ed anche successivamente e saranno conservati per il tempo necessario per adempiere agli obblighi legati alla gestione del rapporto di lavoro e sono necessari per l’elaborazione della retribuzione e per ogni adempimento di legge e di contratto nei confronti degli istituti previdenziali e assistenziali, anche integrativi, e dell’amministrazione finanziaria.

Modalità del trattamento
Il trattamento dei dati avviene mediante l’utilizzo di strumenti e procedure idonei a garantirne la sicurezza e la riservatezza e potrà essere effettuato sia mediante supporti cartacei, sia attraverso l’ausilio di mezzi informatici.

Obbligo o facoltà di conferire i dati
Pur essendo per Lei facoltativo fornirci i dati, La informiamo che, in loro mancanza, sarà per l’Istituto impossibile adempiere ad alcuni obblighi previsti dal rapporto di lavoro (es. calcolo delle retribuzioni, pagamento dei contributi, ecc.). Il loro mancato conferimento da parte Sua comporta quindi di fatto l’impossibilità di instaurare o proseguire il rapporto di lavoro, nei limiti in cui tali dati sono necessari all’esecuzione dello stesso.
Le ricordiamo che li trattamento di taluni dati sanitari è obbligatorio, ai sensi di disposizioni in materia di tutela lavorativa: un eventuale rifiuto a fornire i dati o a collaborare all’ottenimento dei dati sanitari può arrecare danno sul piano della Sua salute.

Ambito di conoscenza dei Suoi dati
Le seguenti categorie di soggetti possono venire a conoscenza dei Suoi dati: Titolare ed incaricati del trattamento, addetti dell’ufficio personale, soggetti nostri consulenti, in qualità di responsabili esterni, nei limiti necessari per svolgere il loro incarico presso la nostra organizzazione, previo nostra lettera di incarico e/o stipula contratto che imponga il dovere di riservatezza e sicurezza, nonché soggetti che hanno necessità di accedere ai suoi dati per consulenze legali, con finalità ausiliare al rapporto che intercorre tra Lei e noi, nei limiti strettamente necessari per svolgere i compiti ausiliari loro affidati.

Comunicazione e diffusione
I Suoi dati non verranno da noi diffusi a soggetti indeterminati mediante la loro messa a disposizione o consultazione.
I Suoi dati potranno da noi essere comunicati, per quanto di loro rispettiva e specifica competenza, ad Enti ed in generale ad ogni soggetto pubblico o privato rispetto al quale vi sia per noi obbligo (o facoltà riconosciuta da norme di legge o di normativa secondaria o comunitaria) o necessità di comunicazione.

Trasferimento dati: La gestione e al conservazione dei dati personali avviene su server ubicati all’interno dell’Unione Europea di proprietà e/o nella disponibilità del Titolare e/o di società terze incaricate, debitamente nominate quali responsabili del trattamento. Il Titolare assicura sin d’ora che il trasferimento dei dati extra-UE avverrà in conformità ale disposizioni contenute nel Capo V, GDPR (articolo 46), mediante l’adozione di clausole- ipo redatte sulla base delle versioni elaborate dalla Commissione Europea.

I Suoi diritti
Gli art. dal 15 al 22 del GDPR UE 679/2016 Le conferiscono specifici diritti. In particolare, potrà ottenere conferma dell’esistenza o meno di dati personali che La riguardano e la comunicazione di tali dati e delle finalità su cui si basa il trattamento. Inoltre, potrà ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l’aggiornamento, la rettificazione o, qualora sussista un Suo interesse in merito, l’integrazione dei dati. Potrà opporsi, per motivi legittimi, al trattamento stesso.
Le chiediamo cortesemente di segnalare tempestivamente ogni eventuale variazione dei Suoi dati personali in modo da poter ottemperare all’art. 16, della suddetta normativa, che richiede che i dati raccolti siano esatti e, quindi, aggiornati.
Titolare del trattamento dei dati personali è l’Istituto medesimo, rappresentato dal legale rappresentante, con sede in Via Mario Spadola, n.3 – 97100 Ragusa (RG) Tel. 0932.245722 Fax 0932.221938 mail info@iacpragusa.it. Il Responsabile per la Protezione dei dati è la indo S.r.l.s. contattabile al seguente indirizzo dpo@indoconsulting.it

Informativa sul trattamento dei Suoi dati personali

Art. 31 -GDPR – Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (UE/2016/679)

Gentile Fornitore,
La informiamo che la nostra amministrazione è in possesso dei Suoi dati e del/i suo/suoi referente/i, qualificati come personali dal GDPR UE 679/2016, da lei direttamente forniti.
in conformità a tale norma La invitiamo, quindi, a leggere attentamente la seguente informativa.

1. Natura dei dati trattati: Trattiamo i Suoi dati anagrafici e di contatto, fiscali, di natura economica, necessari allo svolgimento dei rapporti contrattuali in essere o futuri. Non siamo in possesso di alcun Suo dato qualificabile come particolare (art. 9 del regolamento) o di natura giudiziaria (art. 10 del regolamento).

2. Finalità del trattamento, base giuridica e periodo di conservazione dei dati: I Suoi dati vengono trattati per tutta la durata del rapporto contrattuale ed anche successivamente, per esigenze contrattuali, a seguito di adempimenti di obblighi legali e, per un’efficace gestione dei rapporti finanziari e commerciali e saranno conservati per il tempo necessario per adempiere agli obblighi fiscali come previsto dalla normativa nazionale. La base giuridica è rinvenibile nello svolgimento di rapporti contrattuali e pre contrattuali.

3. Modalità del trattamento: Il trattamento dei dati avviene mediante l’utilizzo di strumenti e procedure idonei a garantire sicurezza e riservatezza e potrà essere effettuato sia mediante supporti cartacei, sia attraverso l’ausilio di mezzi informatici automatizzati, atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi.

4. Obbligo o facoltà di conferire i dati: Per quanto concerne i dati che siamo obbligati a conoscere, al fine di adempiere agli obblighi previsti da leggi, il loro mancato conferimento da parte Sua comporta l’impossibilità di instaurare o proseguire li rapporto, nei limiti in cui tali dati sono necessari all’esecuzione dello stesso.

5. Ambito di conoscenza dei Suoi dati: Le seguenti categorie di soggetti possono venire a conoscenza dei Suoi dati: Titolare ed incaricati del trattamento, soggetti nostri consulenti, in qualità di responsabili, nei limiti necessari per svolgere il loro incarico presso la nostra organizzazione, previo nostra lettera di incarico che imponga il dovere di riservatezza e sicurezza.

6. Comunicazione e diffusione: I Suoi dati non verranno da noi diffusi a soggetti indeterminati mediante la loro messa a disposizione o consultazione.
I Suoi dati potranno da noi essere comunicati, per quanto di loro rispettiva e specifica competenza, ad Enti ed in generale ad ogni soggetto pubblico o privato rispetto al quale vi sia per noi obbligo (o facoltà riconosciuta da norme di legge o di normativa secondaria o comunitaria) o necessità di comunicazione.

7. Trasferimento dati: La gestione e la conservazione dei dati personali avviene su server ubicati all’interno dell’Unione Europea di proprietà e/o nella disponibilità del Titolare e/o di società terze incaricate, debitamente nominate quali responsabili del trattamento.
Il Titolare assicura sin d’ora che il trasferimento dei dati extra-UE avverrà in conformità alle disposizioni contenute nel Capo V, GDPR (articolo 46), mediante l’adozione di clausole tipo redatte sulla base delle versioni elaborate dalla Commissione Europea.

8. I Suoi diritti: Gli art. dal 15 al 22 del GDPR UE 679/2016 Le conferiscono specifici diritti. In particolare, potrà ottenere conferma dell’esistenza o meno di dati personali che La riguardano e la comunicazione di tali dati e delle finalità su cui si basa il trattamento. Inoltre, potrà ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l’aggiornamento, la rettifica o, qualora sussista un Suo interesse in merito, l’integrazione dei dati. Potrà opporsi, per motivi legittimi, al trattamento stesso.

Le chiediamo cortesemente di segnalare tempestivamente al Titolare del trattamento ogni eventuale variazione dei Suoi dati personali in modo da poter ottemperare all’art. 16 della suddetta normativa che richiede che i dati raccolti siano esatti e, quindi, aggiornati.

Titolare del trattamento dei dati personali è l’Istituto medesimo, rappresentato dal legale rappresentante, con sede in Via Mario
Spadola, n.3 -97100 Ragusa (RG) Te.l 0932.245722 Fax 0932.221938 mail info@iacpragusa.it. li Responsabile per al Protezione dei dati è la Indo S.r.l.s. contattabile al seguente indirizzo dpo@indoconsulting.it